Questo sito Web richiede i cookie per fornire tutte le sue funzionalità. Utilizzando il nostro sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie - Ulteriori informazioni - Nascondi questo messaggio

Fodera del Cuscino d’allattamento: Piume che cadono

22,90 €

Fodera del Cuscino d’allattamento
Piume che cadono

22,90 €

Rinnovare con la fodera per Cuscino d’allattamento lavabile in lavatrice. Questa morbida fodera è disponibile in svariate fantasie, così avete la possibilità di cambiare look ogniqualvolta lo desideriate.

  • Tessuto felpato di qualità superiore, morbido e delicato sulla pelle del neonato
  • Si apre e si chiude facilmente con una cerniera
  • Semplice maniglia di trasporto
machine washable 0M+
easy carrying handle Semplice maniglia di trasporto

Recensioni

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Fodera del Cuscino d’allattamento: Piume che cadono

Breastfeeding Resources

Additional resources to help you reach your breastfeeding goals.

More Support for Moms:

Don't be afraid to ask for help from day one, if not before! Often one or two meetings with a lactation consultant can really help to get you and your little one on track to breastfeeding success.

  1. Talk to your pediatrician about breastfeeding even before you deliver. Ask for a list of recommended resources in your community
  2. Meet with a Lactation Consultant either through your hospital, birthing center, or based on your pediatricians recommendation
  3. Contact your local La Leche League Chapter
  4. Visit a breastfeeding center that has specialists available to provide resources and help

AAP Breastfeeding Guidelines:

The American Academy of Pediatrics recommends exclusive breastfeeding for about 6 months, followed by continued breastfeeding as complementary foods are introduced, with continuation of breastfeeding for 1 year or longer as mutually desired by mother and infant.

http://pediatrics.aappublications.org/content/129/3/e827.full#content-block

WHO Breastfeeding Guidelines:

The World Health Organization recommends mothers worldwide to exclusively breastfeed infants for the child's first six months to achieve optimal growth, development and health. Thereafter, they should be given nutritious complementary foods and continue breastfeeding up to the age of two years or beyond.

http://www.who.int/mediacentre/news/statements/2011/breastfeeding_20110115/en/

La Leche League International:

La Leche League is a great resource if you are looking for some mom-to-mom support. Their Mission is to help mothers worldwide to breastfeed through mother-to-mother support, encouragement, information, and education, and to promote a better understanding of breastfeeding as an important element in the healthy development of the baby and mother.

Visit their website to find a chapter near you: http://www.llli.org/

Top Breastfeeding Questions and Answers:

By Tanya Altmann, MD, FAAP

Many moms decide during pregnancy that they will nurse. While others don't make their decision until they first hold their new bundle of joy against their chest, skin to skin, and that perfect beautiful baby with an adorable tiny mouth begins to suckle. Whenever you decide on breastfeeding, feel good in knowing that you are making an amazing difference in your baby's life as well as your own.

Here are the most common questions with answers that new parents ask me about breastfeeding:

Why should I breastfeed my baby?

Breast milk is best! Mother's milk provides immunity against bacteria and viruses, is easy for your baby to digest, is less expensive than formula and requires no prep time. The benefits are well documented. Studies show that breastfed babies have fewer ear, respiratory tract, and diarrheal infections. They are also at lower risk for many childhood diseases such as asthma, diabetes and obesity. Breastfeeding also benefits moms by decreasing your risk of cancer and helping you get back to your pre-pregnancy shape. Breastfeeding burns 300 to 500 calories a day—equivalent of a 3 mile run!

Is it going to be uncomfortable or difficult?

Although breastfeeding is natural, most babies aren't born experts. It may take days or weeks for you and your little one to catch on. Keep at it because it's worth it for your baby's health as well as your own and take comfort in known that it does get easier each day.

In the beginning, brief discomfort may occur while your infant latches on. However, persistent pain during breastfeeding is not normal. Count to 10 and if the discomfort continues, remove the baby and reattach him so that the baby's mouth covers as much of the areola (the dark brown area around your nipple) as possible. If the discomfort occurs during a feeding, switching breasts may help. Improper latch on and vigorous or prolonged sucking can be uncomfortable for some moms and may lead to sore, cracked nipples. If a burning or stabbing pain is experienced later in breastfeeding, call your physician because you might have an infection that needs treatment.

Where can I get help if I need it?

Don't be afraid to ask for help from day one, if not before. Often one or two meetings with a lactation consultant can really help to get you and your little one on track to breastfeeding success. Talk to your pediatrician about breastfeeding even before you deliver and ask for a list of recommended resources in your community. Many hospitals have lactation consultants available, and many postpartum and nursery nurses are also trained to help. Depending on where you live, there may be local lactation consultants available or contact your local La Leche League chapter. Additionally many mother support groups, breastfeeding centers and stores have specialists available to provide resources and help with nursing.

How long should I breastfeed for?

Breastfeeding is the optimal source of nutrition throughout the first year (or longer) of life. The American Academy of Pediatrics (AAP) recommends exclusively breastfeeding for about the first 6 months of life, and then gradually adding solid foods while continuing to breastfeed until at least 1 year of age. After that, breastfeeding can be continued for as long as both mom and baby desire.

The amount of time for each feeding and the frequency really depends on you and your baby. Initially it may seem like your baby is always on your breast and feedings may last 30 minutes each side. As your milk supply increases and your baby becomes an expert, most of your milk comes down in the first 5-10 minutes, so after around 20 minutes on one side, you can take your baby off. You are not a pacifier and prolonged sucking can dry out your nipples and cause soreness. Allow your nipples to air-dry after you feed your baby or shower. Wear a cotton bra or loose fitting top. Continue breastfeeding!

How do can I tell if my baby is hungry?

How often should I nurse? During the first two weeks of life breastfed babies should feed 8-12 times a day, about 10 to 20 minutes on each breast. Don't wait until your baby is crying and upset to feed. This is actually a late sign of hunger and it may be harder to feed the baby if both of you are frustrated. Look for earlier, more subtle clues such as stirring from sleep, putting the fist in the mouth, turning the head if the cheek is stroked lightly, or sucking movements with the mouth. During the first few days it is best to feed your baby every 2 to 3 hours, even if you have to wake them up.

How can I tell if my baby is getting enough to eat?

To tell if your baby is getting enough in, take a look (literally) at what comes out. The first two days your baby may only have a couple of wet and dirty diapers. The next few days he should have at least three of each. For the next few weeks, your baby should have at least 6 wet and 3 dirty diapers a day (although often they will have a dirty diaper after every feed). If your baby is having fewer, please call your pediatrician. Don't forget that many times a diaper has both urine and stool mixed together.

How can I increase my milk supply?

  • Drink plenty of fluids (keep water bottles within reach where you nurse).
  • Eat a balanced diet with lots of whole grain carbs (about 500 calories more than you ate before pregnancy…yummy!).
  • Breastfeed regularly.
  • Pump it up (pump after the first morning breastfeed and again before you go to bed, even if you recently nursed).
  • Get enough sleep (or as much as possible).

While there is not enough medical evidence to support the use of fenugreek capsules, Mother's Milk Tea or barley to increase milk supply, many moms swear that they really do work. I found a brand of Breast Milk Cookies (made with ingredients that tout an increase in milk production, not made with actual breast milk) that I enjoyed as a daily treat.

Always ask your pediatrician before using any medications or herbal supplements to make sure they are safe for you and your baby.

How do I know if my baby is gaining enough weight?

Babies normally lose up to 10% of their birth weight in the first few days after they are born. Then they start gaining weight and by two weeks of age should be back at birth weight. Your pediatrician will see your baby frequently after birth to make sure the weight gain is appropriate. After that, babies usually gain ½ to 1 ounce a day. Most babies double their birth weight by six months and triple it by one year.

Once a baby has regained birth weight and is feeding and growing well, I often give parents permission to not wake up baby at night anymore. Of course early on a baby will still wake up at night every 2 to 4 hours to feed, but with time most babies begin to stretch out their nighttime feeds. During the day it's best to wake a baby after 3 or 4 hours to feed because if your baby does start stretching out feedings to every 4 or 5 hours, it's nice to have that time be at night and not during the day. Goal: Feed more during day, sleep more at night!

How do I know if my baby's spit up is normal or worrisome?

All babies spit up—sometimes after every feed. There are two common causes: overfeeding and reflux. Reflux happens because the valve at the top of stomach is weak or relaxed. This allows the food to easily flow back up and out of the mouth. The valve tightens as the baby grows and the reflux usually resolves by about 1 year of age. As long as your baby is gaining weight and the spit up doesn't bother him we usually don't treat it medically. Things that often help are giving smaller, more frequent feeds as well as holding your baby upright for 15 to 20 minutes after a feed. Call your pediatrician if you notice blood in the spit up, greenish color, increase in frequency and intensity of the spit up, projectile or forceful spit up or if the baby's belly looks swollen or feels hard.

My baby is yellow. My mom says it is jaundice. What does that mean?

Your mom is right. Jaundice occurs when babies have extra bilirubin in their system. Bilirubin is produced by the breakdown of red blood cells. This is often normal in newborns. The more your baby feeds and poops, the more bilirubin he will get rid off and the yellow in the skin will begin to resolve. You should let your pediatrician know if your baby begins to look yellow so the bilirubin level can be checked (a simple blood test). Depending on the results your pediatrician will advise on treatment.

What color should his poop be?

You may think that poop should be brown, but babies produce a wide variety of colors! During the first 24 hours of life, it is thick, sticky, and brownish-black in color (meconium). After the first few days of life, the stools of breastfed babies lighten in color from black to brown to green to yellow and change consistency from sticky to seedy to cottage cheese like to looser. If the stool is black after the first few days, you notice any red color in the stool or the stool is white or light grey, let your pediatrician know.

Istruzioni

Istruzioni per l'uso

FASE 1: OTTIENI CONFORMIBILI

  • Usa il cuscino Ergobaby Natural Curve Nursing per sostenere il bambino mentre allattato per ottenere una comoda posizione di allattamento al seno

FASE 2: POSIZIONA IL CUSCINO

  • Posiziona il Cuscino Allattamento Curva Naturale sulle tue ginocchia con il lato ricurvo contro la tua vita

FASE 3: INSERIRE IL BAMBINO SUL CUSCINO

  • Prendi il bambino in modo che sia di fronte a te e poggi la testa direttamente sul cuscino

FASE 4: RAGGIUNGERE UN PASSO SANO

  • Usa le mani per aiutare il bambino a bloccarsi in modo appropriato
  • Tieni sempre una mano sul bambino

CURA

  • Cuscino: Pulisci con acqua se necessario, asciutto
  • Copertina: lavabile in lavatrice

Manuali

Cuscino d’allattamento Istruzioni

FAQS

  1. Che cosa cercare in un cuscino d’allattamento?
    Il cuscino d’allattamento ideale deve dare sostegno alla mamma ed al bambino e contribuire a trovare una comoda posizione per allattare. Deve essere facile da usare, fatto di materiali sicuri e resistenti e facili da pulire.
  2. Qual è la funzione primaria di un cuscino d’allattamento?
    La funzione primaria di un cuscino d’allattamento è quella di fornire sia alla madre che al bambino un sostegno nella posizione di allattamento affinché il bambino si attacchi al seno nel modo corretto. Per la mamma: vorrete avere sostegno per le braccia, con il comodo cuscino aderente al corpo, vorrete poter appoggiarvi indietro e rilassare le spalle durante l’allattamento. Potreste anche voler usare un piccolo sgabello per sollevare leggermente i piedi. La bocca del bambino deve essere sempre all’altezza del seno materno. La mamma non deve appoggiarsi al bambino. Per il bambino: la testa, il collo ed il corpo devono essere allineati con il naso del bambino e la bocca posizionata all’altezza e fronte capezzolo mamma. Il bambino dovrà appoggiarsi con il mento ed aprire bene la bocca per attaccarsi bene al seno. Il bambino deve essere posizionato pancia contro pancia con la mamma. I cuscini d’allattamento possono svolgere un ruolo importante all’inizio, fornendo ai neonati una spinta verso l’alto necessaria affinché la testa e la bocca del bambino siano nella posizione ed angolazione giusta per un allattamento efficace e comodo. Aiutano anche a mantenere il corpo del bambino nella posizione corretta durante l’allattamento. All’inizio tenere la testa, il collo ed il corpo del bambino allineati è importante.
  3. È possibile che nel cuscino si formi la muffa dopo un po’ di tempo?
    "La muffa si può formare se gli oggetti vengono lasciati bagnati e sporchi, ma si può bloccare in schiume poliuretaniche. Come qualsiasi altro cuscino in schiuma poliuretanica, dovete assicurarvi che venga pulito quando sporco, e venga asciugato bene. Il vantaggio di un cuscino d’allattamento in schiuma è che è fatto di schiuma a cellule chiuse che respinge l’acqua o l’umidità fino a un certo grado. La schiuma a cellule chiuse eviterà che l’acqua o del liquido entri all’interno della schiuma. Così se pulite ed asciugate il rivestimento completamente e mantenete integra la schiuma, questa durerà a lungo."
  4. Ha un odore la schiuma del Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    La schiuma del Cuscino d’allattamento Ergobaby Natural Curve ha uno degli odori meno intensi del mercato. Ma un odore può essere presente, soprattutto per le nuove schiume appena tolte dalla confezione. Questo odore scompare in circa due giorni. Se arieggiate, accelererete il processo. Se notate un nuovo odore della schiuma, fate semplicemente arieggiare il cuscino per un giorno o due prima di usarlo.
  5. Il Cuscino d’allattamento Natural Curve soddisfa i requisiti di infiammabilità del California Bureau of Electronic and Appliance Repair, Home Furnishings and Thermal Insulation?
    I regolamenti della California esonerano i cuscini d’allattamento dai requisiti di infiammabilità del Bollettino tecnico (Technical Bulletin – TB) 117, gli standard di infiammabilità della California per tutti i mobili con imbottiture. Pertanto non sono richiesti ritardanti di fiamma.
  6. Il Cuscino d’allattamento Natural Curve contiene ritardanti di fiamma?
    No. Il Cuscino d’allattamento Ergobaby Natural Curve, fatto di schiuma poliuretanica, non contiene alcun ritardante di fiamma.
  7. Dove posso acquistare fodere di ricambio per il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    È possibile trovare fodere di ricambio per il Cuscino d’allattamento Natural Curve su www.ergobaby.com insieme a tutti i nostri meravigliosi prodotti. Più rivenditori stanno aggiungendo questa offerta ogni giorno.
  8. Sono disponibili fodere di ricambio per il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    Sì. È bello avere una fodera di ricambio da usare quando lavate quella principale o per cambiarne l’aspetto. Le fodere sono disponibili in due fantasie ricercate e alla moda: marrone neutro e vortice grigio-giallo elegante e rilassante.
  9. Dove posso acquistare il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    È possibile trovare il Cuscino d’allattamento Natural Curve su www.ergobaby.com insieme a tutti i nostri meravigliosi prodotti. Buybuy Baby vi porterà il Cuscino d’allattamento Natural Curve. Più rivenditori stanno aggiungendo questa offerta ogni giorno.
  10. Posso usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve come supporto per la schiena per me?
    Benché possiate usare il cuscino come supporto per la schiena o un cuscino in qualsiasi altra posizione, il Cuscino d’allattamento Natural Curve è stato progettato specificatamente per una posizione ergonomica durante l’allattamento al seno e potrebbe non funzionare in maniera ottimale come cuscino di supporto.
  11. Posso usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve per sostenere il mio bambino?
    Benché possiate usare il cuscino per sostenere il vostro bambino, il Cuscino d’allattamento Natural Curve è stato progettato specificatamente per una posizione ergonomica durante l’allattamento al seno e potrebbe non funzionare in maniera ottimale come cuscino di supporto per bebè.
  12. Di che cosa è fatto la fodera del Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    Il lato felpato/in pile della fodera è in poliestere 100%, il lato popeline del cuscino è in cotone 100%.
  13. Di che cosa è fatto il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    Il Cuscino d’allattamento Natural Curve è fatto di schiuma poliuretanica ad alta densità che offre un sostegno durevole per le madri che allattano ed i loro bambini.
  14. Cosa devo fare se una grande quantità di liquido va a finire sul cuscino e nella schiuma attraverso la pellicola di protezione?
    Strofinare la zona interessata con acqua tiepida e un detergente neutro se volete. Lasciare asciugare 24 ore
  15. Come lavare il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    La fodera può essere lavata a freddo in lavatrice. Non candeggiare. Asciugare a basse temperature. Non stirare. Non lavare a secco. Per pulire il cuscino, usare acqua se necessario, stendere per far asciugare.
  16. È sicuro dormire sul Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    No. Non lasciare mai dormire il bambino sul Cuscino d’allattamento Natural Curve.
  17. Faccio fatica ad usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve nella mia sedia a dondolo, è stato intenzionale?
    Poiché il cuscino ha la funzione di sostenere ed il nostro intento è quello di fornire alle mamme un sostegno comodo per l’allattamento, il Cuscino d’allattamento Natural Curve non si adatta bene alle poltrone a dondolo. Volevamo assicurarci che ci fosse spazio sufficiente per sostenere completamente il bambino, e che l’apertura del nostro cuscino fosse sufficientemente ampia per adattarsi a mamma di varie dimensioni.
  18. Che cosa è la “posizione a rugby” e posso usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve per questa posizione?
    Il bambino giace accanto a voi, con le gambe e i piedi sotto il vostro braccio, anche flesse e gambe sulla vostra schiena o delicatamente nascoste dietro la schiena, se il vostro bambino è più lungo. Il bambino è fronte mamma, con la bocca all’altezza del seno. Un cuscino d’allattamento può essere uno strumento utile per aiutare il bambino ad essere all’altezza del seno. Fare riferimento al Capitolo Posizioni per ulteriori suggerimenti ed informazioni concernenti questa posizione.
  19. Che cosa è la “posizione incrociata” e posso usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve per questa posizione?
    La posizione incrociata è simile alla posizione classica, con l’eccezione che la madre sostiene la testa del bambino con la mano opposta. Un cuscino d’allattamento può essere uno strumento utile in questa posizione come sostegno per il vostro braccio e per il bambino per ridurre la fatica e il dolore al collo/spalla. Fare riferimento al Capitolo Posizioni per ulteriori suggerimenti ed informazioni concernenti questa posizione.
  20. Che cosa è la “posizione classica” e posso usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve per questa posizione?
    Nella posizione classica la madre sostiene la testa del bambino nella piega del suo braccio. Un cuscino d’allattamento può essere uno strumento utile in questa posizione come sostegno per il vostro braccio e per il bambino per ridurre la fatica e il dolore al collo/spalla. Fare riferimento al Capitolo Posizioni per ulteriori suggerimenti ed informazioni concernenti questa posizione.
  21. Quali altre posizioni sostiene il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    Il Cuscino d’allattamento Natural Curve può sostenere le madri che allattano in diverse posizioni e bambini di varie età. Si prega di fare riferimento al Capitolo Posizioni per usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve in una posizione comoda.
  22. Posso usare la posizione a rugby con il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    Il Cuscino d’allattamento Natural Curve può sostenere le madri che allattano in diverse posizioni compresa la posizione a rugby. Si prega di fare riferimento alla Sezione Posizioni per usare il Cuscino d’allattamento Natural Curve con questa e altre prese.
  23. Perché è curvato così il Cuscino d’allattamento Natural Curve?
    L’esclusiva curva del Cuscino d’allattamento Natural Curve è stata progettata per mantenere la testa del bambino in una posizione più elevata rispetto alla pancia, favorendo la digestione mentre il bambino viene cullato, pancia contro pancia. Inoltre c’è un ulteriore vantaggio: potete mantenere il contatto visivo mentre allattate il vostro bambino.
  24. Perché il Cuscino d’allattamento Natural Curve è così robusto?
    Il Cuscino d’allattamento Natural Curve è così robusto per sostenere saldamente il bambino in una posizione che lo solleva fino al vostro seno in modo che non dobbiate curvarvi verso il basso per avere un corretto attaccamento al seno. Questo contribuisce alla vostra comodità ad ogni allattamento. La robustezza del cuscino consente anche che questo non perda la sua forma e debba essere “sprimacciato” per avere il sostegno necessario all’allattamento.